Orizzonti #44 – Franco Fontana

“Orizzonti #44”

Franco Fontana

Fotografo il colore perché fortunatamente vedo a colori”

Franco Fontana, modenese, classe 1933, è riconosciuto come uno tra i maggiori interpreti in Italia della fotografia a colori.

Comincia a fotografare negli anni Sessanta frequentando i circoli amatoriali modenesi. Nel 1963 espone alla Biennale del Colore di Vienna e nel 1968 ha la prima personale a Modena.

Fontana si dedica al paesaggio esaltandone i colori e le strutture geometriche; nonostante prediliga spesso, nel comporre le sue fotografie, una certa semplicità, queste ultime hanno una grande forza comunicativa.

Il suo stile si è affermato a livello nazionale ed internazionale, grazie ai forti contrasti cromatici che fanno della sua opera un esempio fortemente riconoscibile nel panorama italiano. Il colore è la colonna portante delle immagini di Fontana, in quanto esso si manifesta deciso ed equilibrato allo stesso tempo

“Per me la fotografia rimane sempre un pretesto: è una parte di te stesso che va a testimoniare il tuo mondo, che sia un paesaggio o un essere umano. Infatti ho significato la mia testimonianza nel paesaggio naturale, nel paesaggio urbano, nelle ombre, nel nudo femminile, nella gente e nei ritratti.”

Sito Web:

/

Testo: Simona Floriello – Gianluca Caccialupi

© All Pictures property of Franco Fontana

Condividi: