Orizzonti #47 – Hellen van Meene

“Orizzonti #47”

Hellen Van Meene

Hellen Van Meene è una fotografa olandese. Nata nel 1972 ha attirato l’attenzione internazionale a metà degli anni Novanta con il suo stile inconfondibile e senza tempo, affermandosi come una delle più talentuose artiste della sua generazione.

È conosciuta soprattutto per i ritratti intimi di giovani donne e ragazze adolescenti. La potenza e la fragilità dell’adolescenza, passaggio obbligato tra infanzia e l’età adulta, sono il tema centrale del suo lavoro: imperfezione e ingenuità caratterizzano le sue modelle, impegnate a costruire la loro femminilità.

Eleganti, spesso scelte per strada, hanno volti acerbi e corpi che stanno cambiando, distolgono lo sguardo o socchiudono gli occhi, come rapite dai loro pensieri.

Il lavoro di Hellen Van Meene è stato spesso paragonato a quello dei grandi pittori del passato, in particolare ai dipinti olandesi del 17° secolo.

La fredda luce del nord illumina i suoi ritratti, forti e delicati al tempo stesso, saturi di luce e colori, realizzati all’aperto o in vecchie case di campagna.

Ogni dettaglio è pianificato, scelto attentamente per creare un’atmosfera misteriosa e priva di riferimenti temporali, senza indizi, senza titolo.

Sito Web:

Hellen Van Meene

Testo: Mariella Vitale

© All Pictures property of Hellen Van Meene

Condividi: